Viaggio Fotografico in Nepal

25 Ottobre – 05 Novembre 2019

Parti con me alla scoperta del Nepal, un viaggio fotografico in una delle mete più ambite per la fotografia. Scopri una nuova cultura, lo stile di vita delle persone in diverse aree del Nepal, affascinanti templi, osserva la meravigliosa cornice dell’Himalaya e afferra la possibilità di vedere da vicino la fauna selvatica con eccitanti attività nella giungla!

Kathmandu from Monkey Temple
Kathmandu, il cuore del Nepal

Personalmente ritengo il Nepal una tappa irrinunciabile per fotografi o viaggiatori. In questo paese ho scattato alcune delle mie foto più belle, nessun altro paese al mondo offre così tante opportunità fotografiche, è senza dubbio una delle più belle esperienze della mia vita da viaggiatore. Dotato di una natura mozzafiato, con le montagne più imponenti del mondo, una fauna ricca e variegata, laghi, fiumi, foreste e molto altro.
Il Nepal è meglio conosciuto per l’Everest e l’incomparabile catena dell’Himalaya, ma ha anche meravigliose vallate che collegano i giganti innevati del nord con le giungle tropicali del sud. La bellezza naturale, le antiche tradizioni, il patrimonio culturale e un popolo amichevole lo rendono una delle mete più ambite anche per la fotografia ritrattistica e di strada. In questo viaggio, faremo un tour approfondito dei siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO di Kathmandu, passeggeremo per antichi mercati e palazzi medievali; il tutto durante uno dei più grandi festival indù del Nepal: Tihar. Esploreremo gli antichi villaggi di Newari, Tharu e Gurung con la possibilità di avere un contatto diretto con la popolazione e la fauna selvatica delle pianure meridionali. Visiteremo Chitwan, che offre lussureggianti foreste ed una fauna esotica tra cui il raro rinoceronte cornuto, la tigre del Bengala reale, i coccodrilli, gli elefanti, i cervi e oltre quattrocento specie di uccelli. Dopo Chitwan partiremo per Bandipur, un villaggio etnico di Newari ed il luogo perfetto per godere di uno spettacolare panorama dell’intera gamma dell’Annapurna, oltre alle cime di Dhaulagiri, Manaslu e Langtang. Poi procederemo verso Pokhara, una città stupefacente famosa per laghi e bellezze naturali arricchite dalla vista su una delle più maestose vedute dell’Himalaya. Avremo anche l’opportunità di esplorare la bellezza di Dhampus, un piccolo villaggio, prima di tornare a Kathmandu per la conclusione del nostro viaggio tra le bellezze del Nepal.
Il Nepal ha rappresentato una svolta per me, come fotografo e viaggiatore, partire per questo viaggio vuol dire innanzitutto vivere un paese capace di emozionare ad ogni curva, ed in grado di regalare alcuni degli scatti più belli della propria vita.

Kamasutra Temple, Kathmandu
Le strade di Kathmandu sono ricche di opportunità fotografiche

Itinerario e Costo

25 Ott – Giorno 1: Arrivo a Kathmandu, trasferimento in hotel. Incontro e Workshop di fotografia di viaggio, passeggiata serale ai mercati di Thamel e Ason. Pernottamento a Kathmandu.

26 Ott – Giorno 2: Mattino a Pashupatinath e Pomeriggio a Patan in Durbar Square. Pernottamento a Kathmandu.

27 Ott – Giorno 3: Mattina a Bouddhanath e Pomeriggio a Changunaran e Nala Village. Pernottamento a Bhaktapur.

28 Ott – Giorno 4: Mattina a Bhaktapur e Thimi. Pernottamento a Bhaktapur.

29 Ott – Giorno 5: Visita a Chitwan. Pernottamento a Chitwan.

30 Ott – Giorno 6: Attività nella giungla e tour del villaggio di Tharu. Pernottamento a Chitwan.

31 Ott – Giorno 7: Visita a Bandipur. Pernottamento a Bandipur.

01 Nov – Giorno 8: Visita a Dhampus. Pernottamento a Dhampus.

02 Nov – Giorno 9: Mattino villaggio di Dhampus e ritorno a Pokhara. Nel pomeriggio visita alla pagoda della pace mondiale per la vista del tramonto. Pernottamento a Pokhara.

03 Nov – Giorno 10: Mattino a Sarangkot per fotografare all’alba la veduta delle montagne. Pomeriggio libero da esplorare per conto proprio o altre attività come parapendio / volo panoramico (su prenotazione). Pernottamento a Pokhara.

04 Nov – Giorno 11: Volo a Kathmandu. Serata a Swayambhunat. Pernottamento a Kathmandu.

05 Nov – Giorno 12: Partenza da Kathmandu.

Prezzo: 9-12 persone: 1870 Euro (in dollari 2095) a persona.

Supplemento stanza singola: 348 Euro (in dollari 390).

Posti limitati, massimo 12 persone.

Info e Prenotazioni: info@robertocassa.it

Info anche via Instagram Direct e pagina Facebook.

 

La Quota Comprende:

● 3 pernottamenti in hotel a Kathmandu, camera doppia, colazione.
● Sistemazione in hotel di 2 notti a Bhaktapur, camera doppia, colazione.
● 1 pernottamento in hotel a Chitwan con attività, camera doppia, pensione completa.
● 1 pernottamento in hotel a Bandipur, camera doppia, colazione.
● Sistemazione in hotel per 2 notti a Pokhara, camera doppia, colazione.
● Trasferimenti aeroportuali e trasferimenti turistici in veicoli privati
● Soggiorno di 1 notte presso la casa del tè locale a Dhampus ed escursioni.
● Trasferimenti con tour privati ​​secondo l’itinerario.
● Biglietti d’ingresso ai monumenti / siti del patrimonio di Kathmandu e Pokhara
● Guida fotografica: Roberto Cassa
● Canottaggio nel lago Phewa (1 ora)
● Volo Pokhara / Kathmandu

La Quota non comprende:

● Voli internazionali
● Tutti i pranzi e le cene (tranne durante il soggiorno a Chitwan)
● Eventuale supplemento per il bagaglio extra
● Eventuali spese di natura personale
● Mance personali per guide locali, autisti, facchini.
● Qualsiasi costo sostenuto per l’evacuazione di emergenza a causa di motivi imprevisti
● Assicurazione di viaggio e spese mediche
● Qualsiasi altro tour, trasferimenti e servizi diversi da quelli menzionati sopra

Scheda del viaggio

Durata: 12 giorni

Difficoltà del viaggio: Avventura Leggera

Soggetti Fotografici: Natura, Paesaggio, Spazi Urbani, Persone, Evento Culturale, Fauna.

Questo viaggio è aperto ad ogni genere di soggetto fotografico del viaggio, ecco alcuni obiettivi fotografici consigliati:

  • 16-35mm
  • 24-70mm
  • 85mm
  • 200-400mm (se interessati alla Fauna e cogliere i particolari delle montagne)

In Nepal la luce è molto forte, altamente consigliato un filtro polarizzatore. Altrettanto utile può essere un binocolo o monocolo per osservare la fauna.

Tipi di Alloggi: hotel, resort.

Trasporti: voli / veicoli privati.

Itinerario Dettagliato

sagamartha parkpp

25 Ott – Giorno 1: Arrivo a Kathmandu, trasferimento in hotel. Incontro e Workshop di fotografia di viaggio, passeggiata serale ai mercati di Thamel e Ason. Pernottamento a Kathmandu. In una giornata limpida avvicinarsi all’aeroporto di Kathmandu già offre una prima veduta delle cime innevate dell’Himalaya. Un rappresentante e un autista del nostro ufficio ti incontreranno all’aeroporto e ti accompagneranno al tuo hotel. Dopo il check-in in hotel, sarai informato sulle attività quotidiane, tra cui un workshop di fotografia di viaggio incentrato sul Nepal, per prepararti a non perdere nessuna opportunità fotografica. Troverai una Kathmandu già decorata per il primo giorno del Festival. Nel primo giorno del festival di Tihar, noto come Kaag (corvi). I corvi di culto degli indù in questo giorno. La popolazione lascia offerte come dolci e piatti vari sul balcone e sulla terrazza dove il corvo può venire e mangiare il cibo. Gli indù credono che i corvi siano messaggeri di buone o cattive notizie. Con il suo gracidio, trasmette messaggi come l’arrivo dei visitatori a casa. Si crede anche che sia il messaggero di Yama, il Dio della morte. La sera la maggior parte della gente inizia a mettere luci colorate e candele intorno alle loro case come preparazione del festival.

26 Ott – Giorno 2: Mattino a Pashupatinath e Pomeriggio a Patan in Durbar Square. Pernottamento a Kathmandu. Al mattino, sarai trasferito a Pashupatinath, un importante santuario indù che ha innumerevoli templi dedicati a diverse divinità indù nella sua vasta area. Il tempio principale di Pashupatinath è dedicato a Shiva. Avrai anche la possibilità di assistere al rituale di cremazione indù presso la riva del fiume Bagmati. La prossima destinazione da esplorare sarà Patan Durbar Square, dove si trovano il tempio di Mahaboudha, il tempio di Kumbeshwor, il tempio di Krishna, il tempio d’oro e molti altri siti. Sarà anche il secondo giorno del festival dedicato ad offerte ai cani. Il secondo giorno di Tihar è Kukur Tihar. È una cerimonia di ringraziamento per la loro lealtà incondizionata nei confronti degli esseri umani. Anche i cani randagi in questo giorno appaiono colorati con ghirlande intorno al collo. Sono nutriti con prelibatezze con rispetto e amore.

27 Ott – Giorno 3: Mattina a Bouddhanath e Pomeriggio a Changunaran e Nala Village. Pernottamento a Bhaktapur. Andrai a fare un tour fotografico a Boudhanath, dove coglierai l’occasione per osservare il culto del buddismo tibetano.

Boudanath
Bouddhanath è il più grande stupa a forma di cupola del paese

Più tardi passeggiata a Changunarayan, il più vecchio tempio di Kathmandu. Quindi, continuerai il tuo viaggio a Nala, uno dei villaggi di Newari vicino a Bhaktapur. A seguire tappa a Bhaktapur, dove potrai assistere ad una cultura unica e all’ottima manifattura dell’artigianato. Lion Gate, Golden Gate, Gallerie d’arte, Statua del re Bhupatendra, il Tempio di Nyatapola e il Palazzo Malla, con le sue cinquantacinque finestre, sono gli orgogli viventi di Bhaktapur. Oggi sarà anche il terzo giorno del festival di Tihar, dedicato a Gai Puja e Puja, che ha un’importanza significativa per tutti gli indù in Nepal. Gai si riferisce alla mucca e le mucche sono considerate sante nella cultura indù. Anche l’urina e lo sterco delle mucche sono considerati puri in questa cultura. Al mattino, le mucche vengono adorate con pura devozione e offerte. I loro corpi saranno dipinti con bellissimi disegni. Dopo il tramonto, ogni casa indù si prepara ad accogliere Laxmi; la dea della ricchezza e della prosperità. La notte, in questo giorno è pieno di luci e quindi luminoso. Le porte delle case sono colorate con decorazioni tradizionali. La sera, gruppi di ragazze e ragazzi suonano “Vaili” nelle loro località con canzoni e musiche. In questo giorno, avrai l’opportunità di vivere una delle migliori atmosfere della cultura nepalese.

28 Ott – Giorno 4: Mattina a Bhaktapur e Thimi. Pernottamento a Bhaktapur. Inizierai la giornata con un tour di esplorazione intorno a Bhaktapur con visita a Thimi. Thimi si trova a circa 10 km a est di Kathmandu. È famosa per la ceramica, la produzione di maschere e i campi di ortaggi. Essendo un’area di coltivazione vegetale, questo luogo è anche conosciuto come l’orto di Kathmandu. La divinità principale della città è Dea Balkumari. Sarà il quarto giorno del festival dedicato a Goru o Ox (Buoi). Poiché i buoi sono considerati animali importanti nell’agricoltura, sono venerati con ghirlande e offerte di buon cibo. La sera, ragazzi e ragazze, suonano il “Deusi” con diverse canzoni e musiche. Questa giornata è molto speciale per i newari che celebrano il nuovo anno e in questo giorno. Tu potrai essere testimone queste usanze di particolari usanze tra cui il Mha Puja. Il sacro rituale di adorare se stessi in cui le donne disegnano un mandala tipico sul pavimento della propria casa.

Foto Rx100M5

29 Ott – Giorno 5: Visita a Chitwan. Pernottamento a Chitwan. La mattina presto, dopo aver fatto colazione nel tuo hotel, una macchina ti condurrà lungo la Prithivi Highway in direzione di Chitwan. L’autostrada stessa offre abbondanti opportunità di avvistare diverse specie di uccelli sulle rive del fiume e sui boschi lungo la strada. Chitwan è la casa del Chitwan National Park, situato a 155 km da Kathmandu. Sarà il quinto e ultimo giorno del festival, il Bhai Tika, il giorno in cui si esprime un profondo affetto tra fratelli e sorelle. Potrai osservare il legame speciale tra fratelli e sorelle in questo giorno. Le sorelle mettono Tikas di sette colori diversi sulla fronte dei Fratelli e ghirlande colorate intorno al collo con lo scambio di doni.

30 Ott – Giorno 6: Attività nella giungla e tour del villaggio di Tharu. Pernottamento a Chitwan. Il Chitwan National Park ospita una ricca fauna, praterie lussureggianti e rare specie di uccelli e animali. Scoprirai una ricca fauna selvatica, essendo questo parco la casa di molte specie rare, in particolare, il rinoceronte, la Tigre reale del Bengala, il leopardo, l’orso, il cinghiale, il cervo, il bisonte, il coccodrillo ecc. A differenza degli animali africani, quelli di Chitwan tendono ad essere piuttosto solitari e timidi, ma le possibilità di avvistarli sono comunque molto alte grazie alla competenza e esperienza delle guide locali. Ti abbandonerai al puro piacere delle attività nella giungla, tra cui safari nella natura, canoa, bird watching e molto altro. Nelle maestose giungle del Chitwan National Park, sarà anche possibile vivere una esperienza da brivido pagaiando in canoa lungo il fiume per osservare i coccodrilli nel loro habitat naturale. In questa giornata avrai tante possibilità di catturare meravigliose fotografie della fauna locale. Più tardi, visiterai il villaggio locale di Tharu. Dopo la lunga giornata stancante, la sera ti godrai il relax di un Resort.

natura
Alla scoperta di una natura mozzafiato!

31 Ott – Giorno 7: Visita a Bandipur. Pernottamento a Bandipur. Ti sveglierai all’alba per un tour di birdwatching e le meraviglie naturali della zona. L’enorme parco è anche la casa di ben 400 specie di uccelli. Dopo il ritorno al Resort, farai colazione e sarai guidato a Bandipur. Bandipur è un villaggio Newari che segue ancora stili di vita tradizionali. Bandipur è stato descritto come uno dei luoghi migliori per godere della vista panoramica dell’intera gamma dell’Annapurna, Dhaulagiri, Manaslu e Langtang. Con la possibilità di scattare immagini meravigliose.

01 Nov – Giorno 8: Visita a Dhampus. Pernottamento a Dhampus. Dopo la colazione si parte direzione Pokhara. Giunti a Pokhara, continuerai verso Dhampus, un villaggio tradizionale di Gurung. I Gurung sono una comunità etnica che abita le colline circostanti la regione dell’Annapurna. Dal villaggio, puoi fare degli scatti mozzafiato dell’Annapurna innevata. Pernottamento in una lodge locale a Dhampus.

02 Nov – Giorno 9: Mattino villaggio di Dhampus e ritorno a Pokhara. Nel pomeriggio visita alla pagoda della pace mondiale per la vista del tramonto. Pernottamento a Pokhara. Al mattino, esplorerai il villaggio di Dhampus e coglierai le migliori opportunità per scattare fotografie. Più tardi, tornerai a Pokhara. Nel pomeriggio esplorazione della città che sarà seguita da una visita alla pagoda della pace mondiale per catturare il tramonto. La World Peace Pagoda è una popolare destinazione a sud-ovest di Pokhara, situato ad un’altitudine di quasi 1000 metri. I visitatori possono godere di una vista sulle vette himalayane, così come del Lago Phewa e Sarangkot. La meta ideale per aspettare il tramonto.

scorci
Cattura il ricordo delle montagne più imponenti del mondo!

03 Nov – Giorno 10: Mattino a Sarangkot per fotografare all’alba la veduta delle montagne. Pomeriggio libero da esplorare per conto proprio o altre attività come parapendio / volo panoramico (su prenotazione). Pernottamento a Pokhara. Al mattino, sarai accompagnato per un’escursione a Sarangkot per fotografare l’alba. Situato ad un’altitudine di 1592 m, è il punto più alto della valle di Pokhara. Da qui puoi vedere l’intera valle di Pokhara e le catene dell’Annapurna, osservare questo paesaggio all’alba sarà un’esperienza indimenticabile. Il pomeriggio sarete liberi di esplorare e praticare la tante attività di Pokhara in autonomia.

Tempio
Swayambhunath, anche conosciuto come il “Tempio delle Scimmie”

04 Nov – Giorno 11: Volo a Kathmandu. Serata a Swayambhunat. Pernottamento a Kathmandu. Oggi farai un volo di 30 minuti per Kathmandu. Dopo aver raggiunto Kathmandu, potrai riposare in hotel. Nella sera, ci sarà un tour fotografico a Swayambhunath Stupa.

05 Nov – Giorno 12: Partenza da Kathmandu.

Il Fotografo

4rPer chi è interessato al viaggio e non mi conosce sono Roberto Cassa, classe 91′, conosciuto sul web come SenzaConfini,  nella vita sono un fotografo di viaggio per lavoro e soprattutto passione. Da 6 anni catturo fotografie in giro per il mondo, alcune volte in modo davvero avventuroso con viaggi in bicicletta o monopattino. Ho lavorato con agenzie, riviste, uffici turistici e brand legati alla fotografia o al viaggio. Grazie all’esperienza maturata e ed i miei 27 anni sono stato il fotografo più giovane al mondo a pubblicare un manuale alla fotografia di viaggio, con una importante casa editrice come Apogeo, nota per i sui manuali di qualità. Grazie alla mia conoscenza della fotografia vi sarò di supporto per tutto il viaggio aiutandovi a migliorare in questo genere fotografico e catturare splendide immagini. Essendo già stato in Nepal il primo giorno svolgeremo un breve workshop in Hotel per prepararvi a catturare nel vostro obiettivo tutte le meraviglie che questa terra ha da offrire.

Perché partire con me?

Come fotografo di viaggio sono specializzato in ogni soggetto del viaggio, dai ritratti delle persone del luogo, ai paesaggi, fino alla fauna e la street photography. Come scrittore di manuali sono incline all’insegnamento e sarà mia premura farvi vivere un viaggio emozionante ed esservi di aiuto nella vostra maturazione come fotografi. Durante l’esperienza vi supporterò nel processo di creazione dell’immagine, nella tecnica e nello sviluppo del cosiddetto ”occhio del fotografo viaggiatore”. Il fotografo amatore avrà la possibilità di arricchire notevolmente la sua fotografia, l’esperto potrà catturare splendide immagini per costruire un portfolio convincente e avere preziosi consigli per la crescita professionale. Per catturare le emozioni bisogna viverle, partendo con me vivrete un’incredibile esperienza di viaggio e sarete in grado di racchiudere le emozioni vissute all’interno dei vostri scatti. Vivi il viaggio, matura come fotografo, ottieni splendide immagini, sfrutta i consigli di un professionista e condividi fotografie cariche delle meraviglie del Nepal.

Explore Himalaya

Nell’organizzazione del tour mi sono affidato all’agenzia locale Explore Himalaya, con cui lavoro dal 2017. Con questa agenzia ho costruito questo tour come una esperienza completa della Fotografia di Viaggio. Imparare preziose nozioni, ottenere immagini uniche per la vostra galleria e soprattutto vivere uno dei viaggi più emozionanti della vostra vita. Explore Himalaya è tra i migliori tour operator locali del Nepal con recensioni eccellenti che potete visionare al link Tripadvisor.

Prezzo: 9-12 persone: 1870 Euro (in dollari 2095) a persona.

Info e Prenotazioni: info@robertocassa.it

Info anche via Instagram Direct e pagina Facebook.

Posti limitati, massimo 12 persone.

*Il prezzo finale può essere soggetto a leggere variazioni ( 10/20 Eur) in base alla tasso di cambio Eur/Dol

Nepal Photo Tour

*Tutte le foto utilizzate sono state scattate da me in Nepal nel 2017.

2 Replies to “Viaggio Fotografico Nepal”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: