Scopri Wellington

Wellington è il crocevia tra la North Island e la South Island, il luogo ideale per iniziare o concludere un viaggio in Nuova Zelanda. Ma la città è molto più di una tappa obbligata, è la capitale costituzionale, culturale e del divertimento, è il centro del Paese.
Pur essendo la seconda città più popolosa non appare come una giungla di cemento ma in perfetta armonia con la natura. Il nucleo urbano è circondato dalla foresta e si sviluppa su un susseguirsi di verdeggianti colline che vanno a terminare nel golfo, dove al porto si alternano spiagge dorate. Insomma, del resto siamo pur sempre in Nuova Zelanda dove la natura ha la meglio e Te Whanga-nui-a-Tara (nome Maori di Wellington) non fa eccezione. E’ cosi dominata dalla natura da essere soprannominata la città del vento, per via dei forti venti che arrivano dalla selvaggia South Island.
Il luogo ideale per ammirare la bellezza della città è dalla sommità di una delle tante colline, raggiungibile con la Funicolare storica e simbolo di Wellington.
Wellington
La ”Cable Car” vi permette di raggiungere la sommità della collina, dove potrete godervi il panorama della città alle diverse ore del giorno e non solo. Infatti sulla cima è presente un Museo dedicato alla funicolare, i giardini botanici ed una delle maggiori attrattive di Wellington: Zealandia. Come si evince dal nome primordiale (Zealandia è il continente sommerso da cui si è formata la Nuova Zelanda) si tratta di una riserva naturalistica in cui vivono liberi oltre 30 specie di uccelli. Nella riserva anche una mostra dedicata alla storia naturale del Paese e circa 30km di percorsi escursionistici per osservare al meglio la vita selvaggia che abita il parco.
Dopo aver esplorato i tanti punti d’interesse siti sulla collina, il modo migliore per tornare alla città è attraverso la funicolare ma non prima di aver aspettato il tramonto. Da qui la vista sulla città che prende vita con le tante luci che lentamente si accendono ad illuminare la notte è a dir poco spettacolare!
Wellington 2
Con la notte la città cambia radicalmente, soprattutto il venerdì ed il sabato le sue strade vengono sommerse fino a tarda notte. I luoghi in cui divertirsi sono tanti, ma la strada del divertimento a Wellington è una sola, Cuba Street. Il nome è tutto un programma, la strada è ricca di locali notturni, pub, club e soprattutto ben nascosto ai lati della strada un mercato notturno dove provare un pò di street food locale. Se si ha una sola notte da passare in città questo è il luogo dove andare.
La capitale Neozelandese ha tanto da offrire anche dal punto di vista culturale, ci sono tanti luoghi dove entrare a contatto con la cultura e le usanze del Paese, ma il sito assolutamente imperdibile è uno: il Te Papa Museum.
Il museo è uno delle ragioni per visitare la città ed ha la fama di essere uno dei più innovativi ed interattivi al mondo. Vi farà piacere sapere che l’ingresso è gratuito e c’è davvero tanto da vedere. Si sviluppa su 4 piani e con terrazza panoramica all’ultimo livello, ci sono un gran numero di mostre dedicate alla cultura Maori, l’origine del paese, il periodo coloniale, animali preistorici e tanto altro. Il tutto concepito per rendere partecipe il visitatore con percorsi interattivi, giochi e simulatori. Particolarmente interessante la mostra sulla prima guerra mondiale, si anche la Nuova Zelanda era in guerra essendo al tempo colonia inglese. Il percorso è un racconto della disastrosa e fallimentare campagna di Gallipoli (la penisola Turca), anche qui il museo prende vita con musiche, voci narranti e diverse postazioni interattive che riescono a rendere viva la storia e renderla interessante anche a chi non ama frequentare i musei.

Statua di Cera

Una delle statue di cera esposte al museo

Wellington è una tappa imperdibile anche per fan del signore degli anelli, del resto stiamo pur sempre parlando della capitale non solo della terra di mezzo ma anche cinematografica. Non solo perché qui è nato il gladiatore (Russel Crowe) ma in quanto è presente la Hollywood Neozelandese con diversi studios visitabili tra cui non può mancare quello del Signore degli anelli: la Weta Cave.
La capitale della Nuova Zelanda è una tappa imprescindibile, una città moderna e che preserva il carattere selvaggio del paese, il luogo ideale in cui iniziare o concludere un avventura nella terra di mezzo.

Annunci

Un commento su “Scopri Wellington

  1. Pingback: Cosa mangiano in Nuova Zelanda? | SenzaConfini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: