Dal 5 al 13 Novembre parteciperò al Formosa 900, avrò cosi la possibilità di esplorare e raccontare Taiwan da una prospettiva diversa dal solito.

Taiwan è una meta poco conosciuta in Italia, di fatto sul web non si trova molto materiale in lingua italiana, quindi questo articolo frutto dello studio della destinazione sarà un anteprima di cosa ci aspetta, prima di vivere insieme l’avventura.

lotus-pond-kaohsiung-city-taiwan
Lotus Pond, Kaohsiung

Taiwan o isola di Formosa (bella), nome dato da esploratori portoghesi attorno alla metà del XVI secolo estasiati dalle bellezze del territorio, è sita  nel mar cinese.
Oggi stato indipendente, nella sua storia si sono alternate dominazioni Cinesi e Giapponesi che hanno contribuito a creare una cultura unica nel panorama asiatico, con tinte sia cinesi che nipponiche.
Cosi come il Giappone anche Taiwan risulta sovrappopolata rispetto al proprio territorio, ben 23 milioni di individui in 36.300 kmq di terra.

Eppure il paese è ricco di natura incontaminata, dato che il territorio impervio ricco di catene montuose riduce notevolmente gli spazi vivibili ed edificabili, lasciando inalterata la bellezza selvaggia dell’isola che tanto ha ispirato gli esploratori portoghesi.
A Taiwan si configura quindi il particolare contrasto analogo al più grande Giappone, di grandi città che terminano in sconfinate foreste.
Eterogenea la popolazione se pur l’85% si considera Taiwanese, eppure solo il 2% si può considerare un aborigeno, infatti gran parte della popolazione è di origine cinese.
Ben presente culturalmente ma meno fisicamente la comunità giapponese.
Le influenze della terra del Sol Levante si devono al periodo dell’occupazione giapponese, in cui il paese fu modellato secondo lo stile nipponico, ma dopo la riconquista cinese più di 400.000 giapponesi furono costretti ad abbandonare l’isola, tranne 28.000 tecnici.
La travagliata storia di Taiwan è la forza della sua cultura, spesso definita il cuore dell’Asia per la sua eterogeneità.
I taiwanesi sono estremamente ospitali caratteristica tipica delle popolazioni dell’estremo oriente, ma a differenziarsi è il loro atteggiamento verso la cultura occidentale, che apprezzano molto senza andare ad alterare le proprie tradizioni.
Il concetto di generosità è estremizzato, ai taiwanesi piace trattare bene i propri ospiti, non è accettato il concetto di contraccambio bensì si preferisce una reciproca generosità.
Anche la religione riflette l’eterogeneità della popolazione con Buddhismo (35%) e Taoismo (33%) le più diffuse. Il gran numero di divinità fa si che in tutto il paese vi sia un gran numero di templi.

La forte identità culturale e l’apertura verso l’occidente lo rendono un paese ideale da visitare.

table10_1024x768

La bellezza del territorio Taiwanese è principalmente dovuta ad una fusione di elementi unici tra cui spiccano le maestose montagne della catena centrale, dove il Monte di Giada con i suoi 3.951 metri domina l’isola.
I monti sono completamente ricoperti da foresta tropicale a marcare il confine tra civiltà e natura, quest’ultima ricca di una grande biodiversità con diverse specie endemiche sia nella flora che nella fauna.
A dare colore al tutto ci pensano mare, laghi e fiumi che vanno a perdersi in gole di rara bellezza.
Da non sottovalutare sono le città taiwanesi, probabilmente questo è l’unico posto al mondo dove è possibile vedere architettura giapponese e cinese fondersi insieme.

Per godere al massimo delle bellezze del paese la strategia migliore è seguire la costa, da qui è possibile ammirare le imponenti montagne e fermarsi sulle tante spiagge lungo il percorso ed immergersi per ammirare le bellezze della barriera corallina.
La costa taiwanese è molto diversificata ed alterna coste frastagliate, scogliere a picco sul mare e spiagge paradisiache, inoltre per il suo passato ricco di eruzioni vulcaniche presenta coste con formazioni rocciose esagonali analogamente al più noto selciato del gigante in Irlanda.
Seguire la costa offre l’opportunità in qualsiasi momento di tuffarsi all’interno di una delle tante scenografiche gole del paese.

table1_1024x768
Gola di Taroko

Per la gioia dei turisti che amano rilassarsi, Taiwan ha una ricca attività geotermica, in tutto il paese ci sono più di 100 sorgenti calde naturali.
Molte ai confini con la selvaggia foresta taiwanese, quest’ultima dona un aspetto avventurosa all’isola.
Il Taiwan selvaggio è ricco di vita, con 28 specie di mammiferi, 17 di rettili e 125 specie di uccelli. Domina la catena alimentare l’orso nero, che di solito ha la sua tana sopra i 2.000 metri, ben più visibile il macaco formosano, mentre più difficili da avvistare cervi e cinghiali, rari gli avvistamenti del leopardo tigrato formosano.

table7_1024x768
Il Taipei 101, 501 metri d’altezza

Tra una foresta e l’altra si alternano le moderne città Taiwanesi, per lo più concentrate lungo la costa nelle zone pianeggianti.
Tra le quali spicca la capitale Taipei, che con 2,6 milioni di abitanti è il cuore del commercio e della cultura taiwanese.
Taipei è una miscela di tradizione e modernità, ma ciò che la rende davvero unica è la varietà di stili architettonici dal più diffuso cinese, al meno diffuso coloniale, a quello giapponese fino ad arrivare a quello contemporaneo.
La città è dominata dal Taipei 101, con i suo 501 metri fino al 2009 era il grattacielo più alto del mondo, esempio della volontà taiwanese di scrollarsi di dosso il vecchio vezzeggiativo di ”made in Taiwan” e riaffermare una ritrovata indipendenza economica.

Questa è Taiwan nella teoria, una terra ricca di fascino, il cuore dell’Asia, dal 5/11 vi racconterò Taiwan nella pratica e viste le premesse non vedo l’ora di partire!

A seguire un video delle bellezze di Taiwan:

scopri-taiwan

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: