Consigli abbigliamento

Per la scelta dell’abbigliamento è essenziale informarsi sul clima della nostra meta.
Di solito è bene optare per un abbigliamento a strati, puntando soprattutto sull’impermeabilità e la resistenza al vento.

Per la parte superiore del corpo vi consiglio un intimo termico o traspirante, un softshell isolante (antivento) e una giacca impermeabile; da aggiungere, solo in caso di giornate più rigide, un pile da indossare tra l’intimo e il softshell.

Per la parte inferiore del corpo, vi consiglio qualcosa di più leggero, immancabile se viaggiate in bici il fondello e pantalone impermeabile; da aggiungere, in caso di giornate rigide, un intimo termico.

Per le scarpe, rigorosamente da trekking, tra i tanti modelli vi consiglio di scegliere quello che  a primo impatto vi sembra il più comodo.

Infine, per quanto riguarda la testa, vi conviene portare con uno scaldacollo, paraorecchie, cappello, e in caso di condizioni più avverse, un passamontagna.

In un viaggio avventuroso la vostra priorità deve essere: impermeabilità, tessuti antivento, leggerezza e comodità nei movimenti.

La mia prima preoccupazione è trovare capi che mi permettano di stare ore e ore sotto la pioggia senza accusare troppo l’acqua e il freddo.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: